LUN - GIO: 9:30 - 19:00 Venerdì: 9:30 - 18:00
+39 02 7601 8385 Prenotazioni 10:00 - 18:00
Email life@treeoflife.it
Image Alt

Ipnosi, un alleato per la cura dei disturbi ginecologici

Ipnosi, un alleato per la cura dei disturbi ginecologici

Il Dottor David Spiegel, professore di psichiatria e scienze comportamentali a Standford, che ha studiato l’efficacia dell’ipnosi, ha affermato “credo che abbiamo trovato delle prove pressochè definitive che il cervello di una persona sotto ipnosi lavora in maniera differente”. Questo avvalora l’ipotesi che l’ipnosi possa essere un efficace strumento per aiutare l’individuo a guardare ed affrontare il suo problema da una prospettiva nuova.

Sono molti e frequenti i disturbi ginecologici che possono trovare sollievo grazie all’ipnosi. Nel nostro studio è possibile sottoporsi a una o un ciclo di sedute di ipnosi con uno specialista che saprà individuare la tecnica più mirata a ogni caso individuale. 

QUALI DISTURBI GINECOLOGICI POSSONO MIGLIORARE CON L’IPNOSI?

Nell’ambito ginecologico l’ipnosi si è dimostrata utile soprattutto nei casi di vulvodinia, dispareunia, dismenorrea, cistite interstiziale, infertilità, amenorrea ipotalamica, PCOS, sanguinamento uterino anomalo, sindrome premestruale, sintomi climaterici, flogosi recidivanti.

Perché l’ipnosi può essere utile per i disturbi ginecologici

Gli organi genitali e tutte le patologie che sono in grado di alterare l’equilibrio dell’ambiente vulvo-vaginale esercitano un profondo impatto sulla qualità della vita femminile. Spesso le pazienti ci riportano dei disturbi che solo in parte hanno una componente fisica perché spesso sono disturbi alimentati da sottostanti aspetti psicologici che agiscono modificando l’asse endocrinologico e funzionale.

L’ipnosi, permettendo di poter intervenire sulle relazioni tra la mente ed il corpo apportando delle modificazioni in termini di riequilibrio, può svolgere un ruolo importante nel trattamento di queste patologie.

La trance ipnotica risulta utile in quanto strumento capace di creare un contesto favorevole all’attivazione di risorse individuali, che corrispondono spesso a una modificata percezione della realtà e a nuove possibilità di risoluzione dei problemi.

Che cos’è l’ipnosi

L’ipnosi è uno stato modificato di coscienza, naturale e spontaneo, paragonabile a quello che la mente assume nell’addormentamento o nel risveglio, o in quei momenti di riposo durante quelle fasi definite di “normale trance quotidiana”, quando, cioè, compiamo gesti abituali e automatici, detti anche inconsci (per esempio quando stiamo guidando in auto, percorrendo lo stesso quotidiano percorso per tornare a casa dal lavoro, ed arriviamo a casa ma non ci ricordiamo di aver preso questa o quell’altra strada, di esserci fermati allo stop, ecc. ma lo abbiamo fatto).

COME FUNZIONA

L’ipnosi ha la possibilità di attivare le aree cerebrali analogiche e le sue specializzazioni, e contemporaneamente di abbassare l’attività dell’emisfero dominante. In questa posizione mentale l’individuo attinge al suo inconscio, quel magazzino dove sono conservate tutte le sue capacità, potenzialità e risorse. Il terapeuta, mediante l’ipnosi, può aiutare la persona ad attingere a questo magazzino e ad utilizzarne le risorse per la risoluzione dei problemi che hanno richiesto l’intervento del professionista.

IN QUALI SETTORI SI USA

L’ipnosi è utilizzata in medicina, psicologia, psichiatria per alleviare il dolore, aiutare le persone che vogliono smettere di fumare, per il trattamento di disturbi psicosomatici, alimentari, fobie, per la preparazione al parto, ma anche semplicemente per la realizzazione di cambiamenti di vita importanti.

COME PRENOTARE

Per prendere un appuntamento presso i nostri ambulatori o modificare una prenotazione contattare il numero 02 7601 8385.